CONTRO TEMPO

Libri | storie | idee

 

A partire dalla primavera 2019, Rob de Matt apre le porte a Contro Tempo, una rassegna stagionale di presentazioni e discussioni su temi vari ma sempre in un modo o nell’altro attuali nel nostro presente, che traccia un filo rosso mettendo insieme libri che pensano il tempo, e lo fanno con un ritmo, una velocità, un accento diversi da quelli dell’orchestra che suona il nostro quotidiano.

Libri che ci aiutano a leggere ciò che è stato, che è, sarà o potrebbe essere da una prospettiva altra, da un tempo diverso in parte esistente, ma in buona parte ancora da comporre. Libri che parlano di tempi passati, presenti, futuri. Libri che descrivono tempi veri, falsi, immaginati e quindi possibili.

Ma, soprattutto, libri con idee. Idee nel tempo e, contemporaneamente, idee contro il tempo. Essere «contro tempo» non vuol dire per forza essere «fuori tempo». Vuol dire pensare nel tempo, ma pensando il tempo di cui siamo tutti parte.

L’overture primaverile non potrà allora che essere legata al mondo della musica, con Davide Steccanella che, attraverso il suo libro Across the Year (Paginauno, 2018), ci racconterà la storia del Dopoguerra e le tappe fondamentali delle trasformazioni sociali della modernità attraverso il Rock’n Roll.

E quando la musica incontra il disegno, nascono esperimenti come quello creato dalla collaborazione tra il fumettista Luca Genovese e Lo Stato Sociale, che saranno nostri ospiti per raccontare la genesi e il senso della loro graphic novel Andrea (Feltrinelli comics, 2018).

La sperimentazione e la combinazione tra linguaggi danno vita a forme narrative nuove e con potenzialità inedite, come è avvenuto nel caso di Lamiere (Feltrinelli comics, 2019), con cui Giorgio Fontana, Danilo Deninotti e Lucio Ruvidotti hanno messo alla prova il genere del “graphic journalism” per raccontare la vita in uno slum di Nairobi.

https://www.youtube.com/watch?time_continue=4&v=b1rxtyQaHzQ

E ovviamente, si darà spazio ai temi a noi più vicini, parlando della dimensione del contatto umano, di corporeità: i Corpi mutanti della filosofa Tiziana Villani (Manifestolibri 2018) incontreranno le Solitudini connesse di Jacopo Franchi (AgenziaX, 2019), analizzando il rapporto tra corpo fisico e virtuale, la dimensione dei social network e delle relazioni umane in trasformazione.

Ci sarà occasione di raccontare e approfondire le esperienze e le realtà che ci aiutano nel nostro quotidiano, come quella di Rob de Matt e di altri attori del sociale. Avremo con noi Lorenza Ronzano, “consulente filosofico” del Day-hospital di psichiatria dell’ospedale di Alessandria e autrice di La variabile umana (elèuthera, 2019) e l’Associazione sociale Ambra che insieme all’Ospedale di Niguarda si occupa di Residenzialità leggera per persone con disagi psichici. Insieme a loro, cercheremo di riflettere su come spesso le cosiddette “malattie mentali” siano originate da problemi reali individuali o sociali più che da una disfunzione neuronale e non siano pertanto da medicalizzare, ma da affrontare o almeno da affiancare da un punto di vista innanzitutto relazionale.

 

Non mancheranno feste editoriali, cene a tema e tanto altro che sveleremo con lo scorrere delle stagioni.

Intanto, vi aspettiamo venerdì 22 marzo alle 18.30 per il primo appuntamento di Contro Tempo: prendetevi una birretta artigianale, un bicchiere di buon vino o uno degli speciali cocktail offerti da Rob de Matt, rilassatevi e lasciatevi guidare dal ritmo del rock.

 

 

Calendario 1^ ciclo:

 

PRIMAVERA

 

  • VENERDÌ 22 MARZO h.18.30 Davide Steccanella presenta “Across the Year” (Paginauno 2018) con Davide Facchini di radio Popolare.

 

  • SABATO 6 APRILE (in occasione del secondo compleanno di Rob de Matt) h.16.30Lorenza Ronzano presenta “La variabile umana” (elèuthera 2019) con Lucia Borso per Rob de Matt, Andrea Arisi e Marianna Sartini della Cooperativa Sociale Ambra che opera negli appartamenti della Residenzialità Leggera dell’Ospedale Niguarda

 

  • GIOVEDÌ 16 MAGGIO h.18.30: Tiziana Villani presenta “Corpi mutanti” (Manifestolibri, 2018) insieme a Jacopo Franchi che presenta “Solitudini connesse” (AgenziaX 2019).

 

  • VENERDÌ 31 MAGGIO h.18.30 Lo Stato Sociale e Luca Genovese presentano la graphic novel “Andrea” (Feltrinelli comics 2018).

 

A cura di Sara Marchesi.

In collaborazione con Libreria Les Mots.